I Carboidrati nell'alimentazione (2009)

Finora i carboidrati erano generalmente considerati calorie «neutrali» per la salute, che non occorre ne-cessariamente assumere, ma che presso la maggior parte dei popoli di questo mondo forniscono circa il 50% dell’apporto energetico dell’alimentazione quotidiana. Per decenni, tra i nutrienti principali, l’opinione prevalente ha attribuito ai carboidrati il ruolo dei «buoni» e ai «grassi» quello dei «cattivi» per la salute.
Negli ultimi anni sono tuttavia stati evidenziati effetti divergenti dei carboidrati alimentari sulla salute, dipendenti dal loro tipo, degli alimenti in cui sono contenuti e della quantità consumata. Nell’aprile 2007 un gruppo di lavoro della Commissione federale per l’alimentazione è stato incaricato dall’UFSP di stilare un parere scientifico in merito agli aspetti nutrizionali dei carboidrati e ai relativi effetti sulla salute, in ragione delle nuove scoperte sul ruolo degli alimenti ricchi di carboidrati sulla salute.
 

Pubblicazioni

Da gennaio 2014, l’Ufficio federale di veterinaria (UFV) e la divisione sicurezza delle derrate alimentari dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) costituiscono l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV). Di conseguenza, i rapporti sono stati pubblicati a nome dell’UFSP ma non ricadono più sotto la sua responsabilità.  

Links

Ultima modifica 14.07.2017

Inizio pagina

https://www.eek.admin.ch/content/eek/it/home/pub/kohlenhydrate-in-der-ernaehrung-.html